ZAMBIA

ZAMBIA

Zambia-flag

Il Paese della Cascata

Lo Zambia è noto per i suoi emozionanti paesaggi, le vaste pianure, i fiumi impetuosi e le spettacolari Cascate Vittoria. Con la sua ricca diversità di flora e fauna, è una destinazione ideale per gli amanti della natura e dei safari.
Il parco nazionale del South Luangwa e il Lower Zambezi sono tra le principali attrazioni del paese offrendo l’opportunità di avvistare elefanti, leoni, giraffe e molto altro ancora.
Questo paese è anche famoso per le Cascate Vittoria, una delle sette meraviglie naturali del mondo, che formano un confine naturale tra lo Zambia e lo Zimbabwe.
Con una cultura ricca e vibrante e una popolazione amichevole, lo Zambia è una destinazione turistica affascinante e accogliente per esplorare la bellezza e la diversità dell’Africa meridionale.

Scopri lo Zambia con i nostri viaggi esclusivi

Lo Zambia ha una storia ricca e complessa che comprende il dominio coloniale, la lotta per l’indipendenza e le sfide dell’era post-coloniale. La regione dell’attuale Zambia fu inizialmente esplorata dagli europei nei primi anni del XIX secolo.
Nel 1889 il territorio divenne parte del protettorato britannico della Rhodesia settentrionale, amministrato dalla British South Africa Company di Cecil Rhodes.
Negli anni ’50 e ’60 l’opposizione all’amministrazione coloniale si intensificò e nel 1964 lo Zambia ottenne l’indipendenza dalla Gran Bretagna. Kenneth Kaunda, leader del movimento per l’indipendenza, divenne il primo presidente dello Zambia.
Nell’era post-coloniale il paese affrontò sfide significative all’inizio della sua indipendenza, compresi problemi economici e sociali. Il paese si concentrò sull’espansione dell’istruzione, della sanità e sull’industrializzazione. Tuttavia, la dipendenza dall’industria mineraria e la caduta dei prezzi dei metalli nel 1970 ebbero un impatto negativo sull’economia zambiana.
Durante il governo di Kaunda, lo Zambia era un paese a partito unico e il Partito Unito per l’Indipendenza Nazionale (UNIP) deteneva il potere. Nel corso degli anni ci furono tensioni politiche e Kaunda affrontò critiche per la sua leadership autoritaria.
Nel 1991, dopo le crescenti pressioni per la democratizzazione, lo Zambia tenne le sue prime elezioni multipartitiche e Frederick Chiluba divenne presidente. Il paese ha intrapreso riforme economiche e politiche, ma ha continuato ad affrontare sfide come la povertà, la disuguaglianza e la corruzione.
Lo Zambia continua ad affrontare sfide socio-economiche, ma ha anche fatto progressi significativi in settori come la crescita economica, lo sviluppo infrastrutturale e l’istruzione. Tuttavia, rimangono questioni cruciali come la povertà, la disuguaglianza e la gestione delle risorse naturali.
In sintesi, la storia dello Zambia è caratterizzata dalla lotta per l’indipendenza, le sfide dell’era post-coloniale e i progressi verso la democratizzazione e lo sviluppo socio-economico.

Lo Zambia è noto per la sua ricca biodiversità e i suoi eccezionali parchi nazionali che offrono una varietà di paesaggi e habitat naturali. Oggi si contano ben 20 parchi nazionali e 34 game reserves. I parchi nazionali più famosi dello Zambia sono:

  • Parco Nazionale del South Luangwa: situato nella parte orientale dello Zambia, è uno dei parchi più antichi e rinomati del paese. È famoso per la sua abbondante fauna selvatica tra cui elefanti, bufali, leoni, leopardi e una vasta gamma di uccelli.
  • Parco Nazionale del Lower Zambezi: situato lungo le rive del fiume Zambezi, offre una straordinaria esperienza di safari con la possibilità di avvistare elefanti, ippopotami, coccodrilli, antilopi e molto altro ancora. Le attività includono safari in jeep, crociere fluviali e canoa.
  • Parco Nazionale di Kafue: è il parco nazionale più grande dello Zambia e uno dei più grandi del mondo. Offre una varietà di paesaggi tra cui pianure aperte, fiumi, laghi e foreste. È rinomato per la sua abbondante fauna selvatica tra cui leoni, leopardi, antilopi, elefanti e una vasta gamma di uccelli.
  • Parco Nazionale di Liuwa Plain: situato nella parte occidentale dello Zambia, è famoso per il suo vasto e aperto paesaggio di pianure alluvionali. È sede di una delle più grandi migrazioni di gnu in Africa e ospita una vasta gamma di fauna selvatica tra cui leoni, ghepardi, coccodrilli e uccelli migratori.
  • Parco Nazionale di Lochinvar: situato nella provincia di Southern, è noto per la sua ricca avifauna con oltre 420 specie di uccelli registrate. Il parco offre anche la possibilità di avvistare bufali, antilopi, coccodrilli e ippopotami.

Questi sono solo alcuni dei parchi nazionali più rinomati dello Zambia, ognuno dei quali offre un’esperienza unica per gli amanti della natura e dei safari.

Victoria Falls
Conosciute anche come Mosi-oa-Tunya “il fumo che tuona” le Cascate Vittoria sono una delle meraviglie naturali più spettacolari del mondo e una delle principali attrazioni turistiche dello Zambia e dello Zimbabwe.
Nel 1989 le Victoria Falls sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO riconosciute per la loro eccezionale bellezza naturale e il loro significato geologico.
Situate lungo il fiume Zambezi al confine tra lo Zambia e lo Zimbabwe, le Cascate Vittoria hanno uno spettacolare fronte circa 1.708 metri e sono alte fino a 108 metri, rendendole una delle cascate più grandi e spettacolari del mondo.
Le Victoria Falls sono conosciute per la loro potenza e bellezza mozzafiato. Durante la stagione delle piogge, il fiume Zambezi raggiunge il suo picco di flusso creando una colossale cascata di acqua che si schianta in un’enorme gola di roccia vulcanica larga 120 metri la cui altezza varia da 80 a 105 metri.
A causa della grande quantità di acqua in caduta e delle rocce che formano la cascata, si forma spesso una nebbia che si alza dal fondo della gola per oltre 1.600 metri di altezza ed è visibile da una distanza fino a 40 km. Questa nebbia, insieme alla luce del sole, crea spesso uno spettacolare arcobaleno che attraversa la cascata.
Ci sono diversi punti panoramici sia sul lato zambiano che sul lato zimbabwese delle cascate da cui si possono ammirare le spettacolari vedute. Tra i punti panoramici più famosi ci sono il Devil’s Pool sul lato zambiano e il Knife Edge Bridge sul lato zimbabwese. Offrono una varietà di attività per i visitatori tra cui escursioni panoramiche, crociere fluviali, voli panoramici in elicottero o ultraleggero e persino il bungee jumping dal ponte della cascata.
Le Cascate Vittoria sono un’esperienza incredibile che offre una combinazione unica di potenza naturale, bellezza mozzafiato e avventure emozionanti. È una tappa imperdibile per chi visita lo Zambia e lo Zimbabwe, offrendo un’esperienza indimenticabile nella natura africana.

South Luangwa National Park
Il Parco Nazionale del South Luangwa è una rinomata riserva naturale situata nella parte orientale dello Zambia. È famoso per la sua abbondante fauna selvatica inclusi elefanti, bufali, leoni, leopardi, ghepardi, ippopotami e una vasta gamma di antilopi. È particolarmente noto per i suoi avvistamenti di leopardi, che sono abbondanti nella zona.
Il parco offre una varietà di ambienti naturali tra cui pianure alluvionali, fiumi serpente, foreste di mopane e paludi stagionali. Questi paesaggi diversificati creano l’habitat perfetto per una vasta gamma di fauna selvatica.
Il parco è attraversato dal fiume Luangwa che offre una fonte vitale di acqua per la fauna selvatica locale. Lungo le sue sponde è possibile osservare numerosi animali inclusi ippopotami, coccodrilli e uccelli acquatici.
Il South Luangwa è un paradiso per gli appassionati di birdwatching con oltre 400 specie di uccelli registrate. Tra i punti salienti ci sono gli aironi, i pappagalli, gli avvoltoi e le aquile pescatrici.
Il parco offre safari emozionanti in veicoli 4×4, a piedi e in barca lungo il fiume Luangwa. Queste escursioni offrono un’opportunità unica per avvistare la fauna selvatica in modo sicuro e avventuroso.
Il Parco Nazionale del South Luangwa è una eccezionale destinazione rinomata per la sua incredibile fauna selvatica, i suoi paesaggi mozzafiato e le sue esperienze di indimenticabili safari. È una tappa imperdibile per chi visita lo Zambia alla ricerca di avventure nella natura africana.

Kafue National Park
Il Parco Nazionale di Kafue è una vasta riserva naturale ed è il parco nazionale più grande del paese e uno dei più grandi del mondo. Copre un’area di circa 22.400 chilometri quadrati che include una varietà di paesaggi tra cui savane, paludi, fiumi, laghi e foreste.
Il parco ospita una ricca diversità di fauna selvatica tra cui elefanti, bufali, leoni, leopardi, ghepardi, antilopi e oltre 470 specie di uccelli.
Kafue offre una varietà di ambienti naturali tra cui pianure aperte, fiumi serpente, paludi stagionali e foreste di miombo. Questi paesaggi diversificati creano l’habitat perfetto per una vasta gamma di fauna selvatica.
Le attività nel parco includono safari in jeep, crociere fluviali, escursioni a piedi e birdwatching. È possibile esplorare il parco da soli o partecipare a tour guidati con guide esperte.
Il Parco Nazionale di Kafue è una imperdibile destinazione rinomata per la sua incredibile fauna selvatica, i suoi paesaggi mozzafiato e le sue esperienze di indimenticabili safari. È una tappa imperdibile per chi visita lo Zambia alla ricerca di avventure nella natura africana.

Lower Zambezi National Park
Il Parco Nazionale del Lower Zambezi è una riserva naturale spettacolare situata lungo le rive del fiume Zambezi. Offre una varietà di paesaggi tra cui pianure alluvionali, foreste di miombo, paludi e fiumi serpente. Questi ambienti diversificati creano l’habitat perfetto per una vasta gamma di abbondante fauna selvatica tra cui elefanti, bufali, leoni, leopardi, ghepardi, ippopotami, coccodrilli e antilopi.
Le attività nel parco includono safari in veicoli 4×4, escursioni a piedi, crociere fluviali, canoa e pesca sportiva. Queste attività offrono un’opportunità unica per avvistare la fauna selvatica e esplorare la bellezza naturale del fiume Zambezi.
Il parco offre spettacolari punti panoramici che permettono ai visitatori di ammirare le scogliere rocciose e le bellezze naturali del fiume Zambezi.
Il Parco Nazionale del Lower Zambezi è una destinazione rinomata per la sua incredibile fauna selvatica, i suoi paesaggi mozzafiato e le sue esperienze di indimenticabili safari lungo il maestoso fiume Zambezi.

Lusaka
Lusaka, situata nel cuore del paese, è la capitale e la città più grande dello Zambia. È il principale centro commerciale, politico ed economico del paese con una vibrante attività commerciale e una significativa crescita urbana negli ultimi decenni.
La città offre una vivace scena culturale con musei, gallerie d’arte, teatri e festival culturali che celebrano la diversità e la ricchezza della cultura zambiana.
Lusaka combina moderni grattacieli con edifici coloniali e strutture tradizionali, riflettendo la sua storia e il suo sviluppo urbano. Nonostante il suo rapido sviluppo, la città offre anche aree verdi e parchi pubblici dove i residenti e i visitatori possono rilassarsi e godersi la natura.
La città offre una varietà di opzioni culinarie con numerosi ristoranti che servono sia piatti zambiani tradizionali sia cucina internazionale.
Lusaka è una città dinamica e in rapida crescita che offre una combinazione di cultura, storia, architettura moderna e una vivace vita urbana. È il cuore pulsante dello Zambia e una tappa imperdibile per i visitatori che esplorano il paese.

Zambia

INFORMAZIONI UTILI

La differenza oraria è di 2 ore indietro rispetto all’Italia.
Durante l’ora legale in Italia, la differenza oraria è di 1 ora in meno rispetto allo Zambia.

La durata del volo da Roma a Lusaka è di circa 9-11 ore con una distanza media di 6.600 km.
Molti voli internazionali tra Roma e Lusaka prevedono almeno uno scalo il che può estendere il tempo di viaggio complessivo.

È necessario il passaporto elettronico con almeno 6 mesi di validità residua e 3 pagine libere per apporvi il visto.
I titolari di passaporto italiano e dei Paesi UE non hanno bisogno di chiedere il visto prima del viaggio e possono ottenerlo all’arrivo nel Paese.
Consultate VIAGGIARE SICURI per conoscere le regole per la partenza, la permanenza e il rientro in Italia.
Viaggiare Sicuri è il portale gestito dall’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Si ricorda che le regole sono in continuo mutamento e le indicazioni sono soggette a modifiche.
Verificate i requisiti di viaggio, i documenti di ingresso e le norme sanitarie della destinazione >>

La superficie è di circa 752.612 Km2.
La popolazione è di circa 19 milioni di abitanti.

La capitale dello Zambia è Lusaka.

Lo Zambia ha un clima tropicale con temperature calde per la maggior parte dell’anno.
Il paese è caratterizzato da una stagione delle piogge e una stagione secca:

  • Stagione delle piogge: da novembre a marzo con clima caldo e umido. Le temperature di solito oscillano tra i 25°C e i 30°C ma possono raggiungere picchi più alti. Le precipitazioni possono essere abbondanti e si verificano spesso temporali.

  • Stagione secca: da aprile a ottobre con clima caldo e asciutto. Le temperature possono essere ancora elevate ma la mancanza di pioggia porta a un’aria più secca. Le temperature medie diurne possono variare tra i 20°C e i 30°C durante questa stagione.


Prima della partenza consultate le previsioni meteo aggiornate >>

Lo Zambia è un paese multiculturale e multilingue.
La sua costituzione riconosce diverse lingue ufficiali come l’inglese, Nyanja (Chewa), Bemba, Lozi, Tonga, Lunda, Luvale e Kaonde.
Ci sono altre lingue bantu e non bantu parlate in varie regioni del paese.

L’unità monetaria è lo Kwacha zambiano (ZMW).

In Zambia la corrente elettrica è a 230 volt a 50 Hz.
Le prese elettriche sono di tipo C, D e G quindi è consigliabile munirsi di adattatore universale.

Per le chiamate locali va utilizzato il codice internazionale che in Zambia è +260.
Il paese dispone di una rete di telefonia mobile e fissa relativamente sviluppata.
La copertura delle reti mobili tende ad essere buona nelle principali aree urbane, mentre nelle zone rurali può essere limitata.
I prezzi delle SIM variano dai 5 ai 20 dollari statunitensi con diverse possibilità di scelta.

La società zambiana rispetta la libertà religiosa e le persone sono libere di praticare la propria fede senza restrizioni significative.
La principale religione praticata è il Cristianesimo con varie denominazioni come il cattolicesimo, protestantesimo, anglicanesimo, pentecostalismo, battismo e altre chiese cristiane indipendenti.
L’islam ha una presenza minore ma significativa con comunità di sunniti e una minoranza di sciiti.
Sono praticate anche religioni indigene africane e ci sono piccole comunità di induisti, buddhisti e sikh.

Emergenze:
• Numero unico emergenze: 999
• Polizia: 991
• Ambulanza: 992
• Vigili del fuoco: 993

Assistenza turistica:
• Zambia Tourism Agency: +260 211229087

Aeroporto:
• Aeroporto Internazionale Kenneth Kaunda (Lusaka): +260 211271081

AMBASCIATA D’ITALIA IN LUSAKA
Plot n. 5211, Embassy Park, Diplomatic Triangle

  • Centralino: tel. 00260 211250781 / 00260 211250755
  • Cellulare reperibilità solo in casi d’emergenza: tel. 00260 966250755

E-mail: ambasciata.lusaka@esteri.it

Contattaci per creare la tua esperienza di viaggio su misura al 100%
e a tutto il resto penseremo noi

REALIZZA IL TUO SOGNO
SCEGLI LA TUA DESTINAZIONE

SCOPRI IL MONDO IN COMPAGNIA
SCEGLI IL TUO VIAGGIO ESCLUSIVO DI GRUPPO

20 ANNI DI CONOSCENZA, CREATIVITÀ E PASSIONE

In costruzione • Under construction