MALAWI

MALAWI

Malawi-flag

Il cuore caldo dell'Africa

Il Malawi, conosciuto come “il cuore caldo dell’Africa”, offre una sorprendente varietà di attrazioni turistiche in un paese relativamente piccolo. La cultura è ricca di tradizioni e folklore con festival culturali, vivaci mercati e villaggi tradizionali che offrono un’immersione autentica nella vita quotidiana del paese.
Il Lago Malawi, uno dei più grandi e profondi al mondo, è la principale attrazione per le sue spiagge di sabbia bianca, le acque cristalline ideali per lo snorkeling e il diving e per la possibilità di praticare sport acquatici come il kayak e la vela.
Il Malawi è anche famoso per i suoi parchi nazionali e riserve naturali caratterizzati da prati alpini e panorami mozzafiato, per i suoi safari in barca lungo il fiume Shire con possibilità di avvistare elefanti, ippopotami e uccelli acquatici.
Il Monte Mulanje, maestosa catena montuosa nel sud del paese, attira gli escursionisti con le sue vette spettacolari e le sue foreste lussureggianti.
Le persone del Malawi sono conosciute per la loro calorosa ospitalità e accoglienza, rendendo l’esperienza dei visitatori ancora più indimenticabile.

Scopri il Malawi con i nostri viaggi

A breve online rimani in contatto • Soon online keep in touch

Il Malawi ha una storia complessa che abbraccia millenni di sviluppo umano e interazioni culturali.
Le prime tracce di insediamenti umani nel territorio dell’attuale Malawi risalgono a migliaia di anni fa. Nel corso dei secoli, diverse etnie si sono stabilite nella regione, tra cui i Bantu, i Nyanja e i Chewa.

Nel XV secolo il popolo Chewa fondò l’Impero Maravi nella regione centrale del Malawi. Questo periodo segnò un’epoca di prosperità economica e sviluppo culturale, con la crescita di città commerciali e la diffusione del cristianesimo attraverso il contatto con i missionari europei.
Nel XIX secolo il paese fu coinvolto nel commercio degli schiavi e nella competizione tra le potenze coloniali europee per il controllo dell’Africa.
La Gran Bretagna nel 1891 istituì la British Central Africa Protectorate (oggi conosciuta come Nyasaland) segnando l’inizio della colonizzazione britannica della regione.

Dopo decenni di movimenti per l’indipendenza e proteste contro il dominio coloniale, il Malawi ottenne finalmente l’indipendenza nel 1964. Il Dr. Hastings Kamuzu Banda, leader del Malawi Congress Party (MCP), divenne il primo presidente del Malawi.
Durante il regime autoritario del presidente Banda, il Malawi visse un periodo di stabilità politica ma anche di violazioni dei diritti umani e repressione politica.
Nel 1994 il paese adottò una nuova Costituzione e tenne le prime elezioni democratiche multipartitiche. Da allora, il Malawi ha fatto progressi significativi verso la democrazia e lo sviluppo economico, anche se ancora affronta sfide come la povertà, la corruzione e la sicurezza alimentare.

Il Malawi è un paese multirazziale con una popolazione diversificata.
La maggioranza della popolazione è di etnia Chewa, seguita da altre etnie come i Tumbuka, i Yao, i Lomwe e i Ngoni, ognuna con le proprie tradizioni e lingue.
Inoltre ci sono anche piccole comunità di persone di origine europea, asiatica e araba.
Questa diversità etnica è una caratteristica importante della società malawiana e contribuisce alla ricchezza culturale e alla varietà del paese.

Sebbene il Malawi abbia una notevole varietà di habitat, non è considerato uno dei paesi “megadiversi” in termini di biodiversità.
Tuttavia il paese possiede una ricca biodiversità con il suo paesaggio variegato che include il Lago Malawi, le montagne, le foreste e le pianure che supportano una vasta gamma di flora e fauna uniche.

Principali parchi e riserve naturali del Malawi, ognuno con le sue caratteristiche uniche e attrattive per gli amanti della natura e dell’avventura:

  • Parco Nazionale del Lago Malawi (Cape Maclear): situato lungo la sponda meridionale del Lago Malawi, questo parco nazionale è famoso per la sua biodiversità marina con numerose specie di pesci colorati e un’ampia varietà di piante acquatiche.

     

  • Parco Nazionale di Nyika: situato nell’altopiano settentrionale del Malawi, questo parco offre paesaggi mozzafiato, prati ondulati, viste panoramiche e una ricca fauna selvatica tra cui antilopi, zebre, leopardi e una varietà di uccelli.

     

  • Parco Nazionale di Liwonde: posizionato sulle sponde del fiume Shire, questo parco è rinomato per i suoi safari in barca che offrono l’opportunità di avvistare elefanti, ippopotami, coccodrilli e una vasta gamma di uccelli.

     

  • Riserva Naturale di Majete: questa riserva situata nel sud-ovest del Malawi, è stata oggetto di un programma di riabilitazione della fauna selvatica che ha portato alla reintroduzione di specie come elefanti, rinoceronti neri, leoni e bufali.

     

  • Parco Nazionale di Lengwe: questo parco è noto per la sua densa vegetazione e una varietà di specie di fauna selvatica tra cui antilopi, babbuini e numerosi uccelli.

     

  • Riserva Forestale di Zomba Plateau: situata vicino alla città di Zomba, questa riserva offre sentieri per escursioni, affascinanti viste panoramiche, spettacolari cascate e una ricca biodiversità di flora e fauna.

Lilongwe
La capitale del Malawi è una città vibrante con mercati colorati, parchi ben curati e una vivace scena culturale. Tra le attrazioni vi sono il Lilongwe Wildlife Centre, il Mercato di Lilongwe e il Lilongwe Nature Sanctuary.


Blantyre
La più grande città del Malawi, con la sua vivace vita notturna, è un importante centro commerciale e culturale con interessanti musei come il Museo Nazionale e il Museo delle Scienze del Malawi.

Lago Malawi
Questo enorme lago d’acqua dolce, uno dei più grandi e profondi al mondo, è una delle principali attrazioni del Malawi. Le sue spiagge di sabbia bianca, le acque cristalline e la ricca biodiversità marina lo rendono perfetto per lo snorkeling, il diving e le attività acquatiche come il kayak e la vela.

Mangochi (ex-Fort Johnston)
Situata sulle sponde del Lago Malawi, questa città è una base ideale per esplorare le spiagge del lago, fare escursioni nella Riserva Naturale di Lengwe e visitare l’Isola di Likoma con la sua cattedrale storica.

Zomba
Situata sulle pendici del Plateau di Zomba, questa città storica offre splendide vedute panoramiche, escursioni nella natura e visite a attrazioni come la Casa del Parlamento e la Cattedrale di St. Peter.

Mulanje
Vicino al Monte Mulanje, questa città è una base popolare per escursioni e trekking sulle montagne con viste spettacolari, cascate e una varietà di sentieri.


Questi sono solo alcuni esempi dei punti di interesse turistico del Malawi. Il paese offre una vasta gamma di esperienze tra cui avventure nella natura, cultura e relax sulle splendide spiagge del Lago Malawi.

Malawi

INFORMAZIONI UTILI

La differenza oraria è di 1 ora avanti rispetto all’Italia.
Quando in Italia vige l’ora legale il Malawi è 2 ore più avanti.

La durata del volo da Roma a Lilongwe è di circa 10-11 ore con una distanza media di 6.400 km.

È necessario il passaporto in corso di validità con almeno 2 pagine libere per apporvi il visto.
Il visto di ingresso NON è più necessario per i cittadini italiani che intendono entrare in Malawi per motivi di turismo.
Consultate VIAGGIARE SICURI per conoscere le regole per la partenza, la permanenza e il rientro in Italia.
Viaggiare Sicuri è il portale gestito dall’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Si ricorda che le regole sono in continuo mutamento e le indicazioni sono soggette a modifiche.
Verificate i requisiti di viaggio, i documenti di ingresso e le norme sanitarie della destinazione >>

La superficie è di circa 118.484 Km2.
La popolazione è di circa 19 milioni di abitanti.

La capitale del Malawi è Lilongwe.

Complessivamente il Malawi ha un clima tropicale con una stagione delle piogge estiva e una stagione secca invernale.
Tuttavia ci sono variazioni significative nelle condizioni climatiche in tutto il paese a causa delle sue diverse altitudini e geografie.

Le principali zone climatiche:

  • Zona tropicale calda: si trova nelle pianure del lago Malawi e nelle aree circostanti. Il clima è caldo e umido con temperature medie che oscillano tra i 24°C e i 30°C durante tutto l’anno.
    Le precipitazioni sono abbondanti durante la stagione delle piogge che va da novembre ad aprile.

  • Zona temperata delle alture: comprende le regioni montuose del Malawi come le alture di Mulanje e Zomba. Le temperature sono più miti rispetto alle pianure circostanti con estati calde e inverni freschi.
    Le precipitazioni sono più abbondanti specialmente durante la stagione delle piogge.

  • Zona arida del nord e del sud: sono caratterizzate da un clima più arido. Le temperature possono essere più calde rispetto ad altre parti del paese.
    Le precipitazioni sono generalmente più scarse specialmente durante la stagione secca.

Prima della partenza consultate le previsioni meteo aggiornate >>

Lo Chichewa e l’inglese sono le lingue ufficiali del Malawi.
Il paese è caratterizzato da una diversità linguistica e le principali riconosciute sono Chinyanja, Chitumbuka, Chiyao, Chilomwe, Chewa, Sena e Tonga.

L’unità monetaria è lo Kwacha malawiano (MWK).

In Malawi la corrente elettrica è a 230 volt a 50 Hz.
Le prese elettriche sono sono generalmente di tipo BS-1363 le stesse usate nel Regno Unito.
È consigliabile munirsi di adattatore universale.

Per le chiamate locali va utilizzato il codice internazionale che in Kenya è +265.
La copertura della telefonia mobile è relativamente ampia con reti che coprono le principali città, le aree urbane e molte zone rurali.
Ci sono ancora aree che potrebbero avere una copertura limitata o assente, specialmente in alcune zone rurali più remote.
I prezzi delle SIM vanno da 100 a 500 Kwacha malawiani con diverse possibilità di scelta.

La principale religione è il Cristianesimo con una significativa presenza sia di cattolici che di protestanti.
Il Malawi è un paese multiculturale con una varietà di pratiche religiose come la Chiesa Presbiteriana, Chiesa Anglicana, varie denominazioni evangeliche, Islam, induismo, buddhismo e religioni indigene.

Emergenze:
• Polizia: 997
• Ambulanza: 998
• Vigili del fuoco: 999
• Informazioni sull’ospedale: 961
• Central Medical Stores: +2651773066
• Malawi Health Services (servizi sanitari del governo): +2651774077

Informazioni turistiche:
• Ufficio turistico del Malawi: +2651774315

Assistenza stradale: 6060

L’Ambasciata d’Italia non è presente nel Paese.
È competente l’Ambasciata d’Italia in Zambia – Lusaka.
Plot n. 5211, Embassy Park, Diplomatic Triangle – Lusaka

  • Centralino: tel. 00260 211 250781/250755
  • Cellulare reperibilità solo in casi d’emergenza: tel. 00260 966250755

E-mail: ambasciata.lusaka@esteri.it

Contattaci per creare la tua esperienza di viaggio su misura al 100%
e a tutto il resto penseremo noi

REALIZZA IL TUO SOGNO
SCEGLI LA TUA DESTINAZIONE

SCOPRI IL MONDO IN COMPAGNIA
SCEGLI IL TUO VIAGGIO ESCLUSIVO DI GRUPPO

20 ANNI DI CONOSCENZA, CREATIVITÀ E PASSIONE

In costruzione • Under construction